ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E REGIONE LOMBARDIA – CORONAVIRUS

ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E REGIONE LOMBARDIA – CORONAVIRUS

Relativamente all’emergenza coronavirus si allega il testo dell’Ordinanza regionale resa disponibile alle ore 21.30 di Domenica 23 Febbraio 2020 e per completezza anche il testo del DPCM. Si richiama in particolare la chiusura, peraltro già ampiamente annunciata da tutti i mezzi di informazione, di tutte le scuole di ogni ordine e grado fino ad almeno il 1° marzo p.v. e il contenimento di ogni forma di assembramento che non sia strettamente indispensabile.
In particolare l’Ordinanza regionale tra l’altro impone:

  • la sospensione di manifestazioni e eventi nonché di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato anche di carattere culturale, ludico, sportivo o religioso
  • la sospensione dell’apertura al pubblico di musei, cinema e altri luoghi di cultura come la biblioteca comunale
  • la sospensione di ogni viaggio d’istruzione sia in Italia che all’estero
  • l’obbligo di notifica all’ATS per i soggetti che abbiano soggiornato nelle zone a rischio epidemiologico per l’adozione di adeguate misure
  • la chiusura di bar e qualsiasi locale di intrattenimento dalle 18.00 alle ore 6.00
  • la chiusura degli esercizi commerciali all’interno dei centri commerciali nei fine settimana e dei mercati ad eccezione della vendita di generi alimentari

Inoltre i vertici di Regione Lombardia, nella riunione indetta da ATS alle ore 19 del 23 febbraio a Varese, hanno rassicurato che la situazione è sotto controllo e le misure precauzionali, aggiuntive a quelle di igiene già ufficialmente comunicate, si sono rese necessarie per contenere il più possibile la diffusione del virus. Tutte le istituzioni confidano in un comportamento responsabile e nella collaborazione dei cittadini per evitare ogni assembramento e spostamento non strettamente necessario attenendosi scrupolosamente alle fonti di informazione ufficiali.
Si raccomanda inoltre di utilizzare il 112 esclusivamente per emergenze mentre per qualsiasi dubbio o chiarimento in abito sanitario sono disponibili i numeri di pubblica utilità 1500 e 800894545, rispettivamente del Ministero della Salute e di Regione Lombardia.
Ulteriori informazioni aggiornamenti sono disponibili dall’apposito sito internet dell’Istituto Superiore di Sanità, https://www.epicentro.iss.it , e da quello ufficiale di Regione Lombardia, https://www.regione.lombardia.it .

DPCM 23_02_2020.pdf

ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E RL CORONAVIRUS.pdf