Ordinanza Ministero della Salute 20/03/2020

Ordinanza Ministero della Salute 20/03/2020

Per disposizione del Ministero della Salute del 20 marzo 2020 valida su tutto il territorio nazionale, in aggiunta alle restrizioni in vigore fino al 25 marzo, viene previsto che:

  • E’ vietato l’accesso al pubblico ai parchi, alle aree gioco e ai giardini pubblici
  • Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona
  • Nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Per maggiori dettagli si rimanda al testo integrale dell’ordinanza allegata.

Tutte le istituzioni confidano in un comportamento responsabile e nella collaborazione di tutti i cittadini per evitare ogni spostamento non strettamente indispensabile attenendosi scrupolosamente alle fonti di informazione ufficiali.
Si rammenta che, salvo il caso non costituisca più grave reato, l’inottemperanza alle disposizioni dell’autorità è penalmente perseguibile ai sensi dell’art. 650 c.p.

Ordinanza MinSal 20_03_2020