News

ATTIVITA’ POMERIDIANE INTEGRATIVE per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado anno scolastico 2017/18

ATTIVITA’ POMERIDIANE INTEGRATIVE
per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado
anno scolastico 2017/18

Cooperativa BAOBAB

Il servizio sarà attivo dalla data di inizio delle attività scolastiche

I MODULI di ISCRIZIONE si possono ritirare e riconsegnare dal lunedì al venerdì agli educatori del servizio a partire da lunedì 8 maggio dalle 16.30 alle 18.00.

Scarica il modulo di iscrizione.

L’iscrizione deve essere consegnata entro giovedì 1 giugno 2017.

INCONTRO DI PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO:
MERCOLEDI’ 20 SETTEMBRE ORE 18.30
PRESSO I SALONI MENSA DELLA SCUOLA PRIMARIA

ATTIVITA’ POMERIDIANE INTEGRATIVE per gli alunni della Scuola Primaria anno scolastico 2017/18

ATTIVITA’ POMERIDIANE INTEGRATIVE
per gli alunni della Scuola Primaria anno scolastico 2017/18

Cooperativa BAOBAB

Il servizio sarà attivo dalla data di inizio delle attività scolastiche fino al termine delle stesse, l’apertura del servizio seguirà il calendario scolastico.

I MODULI di ISCRIZIONE si possono ritirare e riconsegnare dal lunedì al venerdi’ agli educatori del servizio (dalle 16.30 alle 18.00) a partire da lunedì’ 8 maggio.

Scarica il modulo di iscrizione

L’iscrizione deve essere consegnata tassativamente entro giovedì 1 giugno

INCONTRO DI PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO:
MERCOLEDI’ 20 SETTEMBRE ORE 18.30
PRESSO I SALONI MENSA DELLA SCUOLA PRIMARIA

10a Fiera di San Pancrazio

10a Fiera di San Pancrazio

6-14 Maggio 2017

c/o Parco Spech e Chiesa Parrocchiale

Molti saranno gli appuntamenti che animeranno la settimana dal 6 al 14 maggio: tavole rotonde, rappresentazioni teatrali, eventi musicali, stimolanti testimonianze su molteplici tematiche di forte attualità (scienza, lavoro, giovani, migranti…). Sono inoltre previsti laboratori e spettacoli per ragazzi e bambini, aperitivi letterari e intrattenimenti di vario genere.

LA PROCESSIONARIA DEL PINO – METODI D’INTERVENTO – SECONDO AVVISO

LA PROCESSIONARIA DEL PINO
METODI D’INTERVENTO

SECONDO AVVISO

Distruzione meccanica dei nidi: consiste nel togliere manualmente dalla pianta infestata i nidi di processionaria, consigliabile quando l’infestazione coinvolge poche piante in orti o giardini. Tale operazione viene svolta solitamente in inverno/primavera, prima che le larve siano uscite dal nido, con l’ausilio di scale e troncarami; durante il prelevamento dei nidi è necessario vestirsi in modo adeguato per evitare il contatto con i peli urticanti. Tale metodo di intervento risulta conveniente se utilizzato su una superficie ristretta; in caso l’ area di intervento sia più estesa, è indicata la lotta microbiologica.
Lotta microbiologica: è attualmente il metodo di intervento più utilizzato e consiste nell’impiego dell’insetticida biologico Bacillus thuringiensis kurstaki (Btk). Il Bacillus thuringiensis è un batterio che, colpita una larva di lepidottero la paralizza danneggiandone i centri nervosi. Tale insetticida colpisce solo alcune specie di insetti, dunque non risulta pericoloso per la biodiversità della zona dove il trattamento viene effettuato. E non ha alcuna attività su altri organismi animali quindi non è tossico per l’uomo. I prodotti in commercio vanno diluiti con acqua secondo le indicazioni e secondo lo stadio di accrescimento della larva. è preferibile eseguire il trattamento nelle ore serali in quanto l’insetticida è sensibile ai raggi ultravioletti e alle alte temperature. L’attività insetticida si manifesta dopo 3 o 4 giorni dal trattamento e a causa della modesta persistenza può essere utile ripetere il trattamento dopo 10 o 12 giorni. Tale tipo di intervento è praticato dalle
locali imprese di disinfestazione attrezzate contro la processionaria.
Il documento a cui si deve fare riferimento per le necessarie azioni di controllo è: Ordinanza Sindacale n.24 del 30/03/2017 “Interventi di lotta obbligatoria contro la processionaria (del pino e della quercia) ed euprottide.”

fonte: ATS Insubria

PER INFO
Ufficio Tecnico: 0332 867790 – ambiente@comune.vedano-olona.va.it

Dote Scuola 2017-2018

Dote Scuola 2017-2018
Le domande devono essere presentate online dal 19 aprile al 15 giugno 2017 accedendo al sito www.istruzione.regione.lombardia.it

Per supporto nella compilazione rivolgersi all’Ufficio Servizi alla Persona – Villa Aliverti nei seguenti orari: mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e giovedì dalle ore 17.30 alle ore 18.30 fino alle ore 12.00 del 14/06/2017.

Contributo per l’acquisto dei libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica Beneficiari del contributo sono gli studenti residenti in Lombardia, di età non superiore ai 18 anni, iscritti per l’anno
scolastico 2017/2018 a:
 corsi ordinari di studio presso scuole secondarie di primo grado (classi I, II e III) e secondarie di secondo grado (classi I e II), statali e paritarie aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza;
 percorsi di istruzione e formazione professionale (classi I e II) erogati in assolvimento dell’obbligo scolastico dalle istituzioni formative accreditate al sistema di istruzione e formazione professionale regionale, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza.

Per corsi ordinari di studio si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie
di primo e secondo grado.
Il nucleo familiare richiedente deve avere una certificazione ISEE 4 inferiore o uguale a 15.494 euro.

Per info:
Ufficio Servizi alla Persona
Tel. 0332 867760
E-mail: cultura@comune.vedano-olona.va.it

RITIRO PORTA A PORTA DELLA FRAZIONE VERDE

In seguito all’apertura del Centro di Raccolta di via Boschina, come già anticipato alla Consulta Rifiuti, si comunica che non sarà più possibile concedere l’agevolazione prevista in via eccezionale per il nostro comune. Il bidone carrellato da 240 litri sarà disponibile alla tariffa COINGER di € 30,00 per complessivi n. 25 svuotamenti annui (pari a € 1,20 a raccolta). Per chi non intendesse proseguire con il servizio vi è la possibilità di sottoscrivere il modulo di disdetta entro il 30 giugno. Per motivi amministrativi è necessario recarsi alla sede COINGER di Brunello di via Chiesa in Erbamolle per saldare l’importo 15,00 € e riconsegnare il bidone ricevuto in comodato.

PER INFO:
Ufficio Tecnico – Tel. 0332 867790