Sport

CORSO PER UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE – iscrizioni entro il 20/01

L’Assessorato allo Sport  organizza

CORSO PER UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE

secondo le direttive di AREU Lombardia

PRIMA SERATA 25 GENNAIO 2019
VEDANO OLONA – VILLA ALIVERTI

Venerdì 25 gennaio dalle ore 20.30 alle ore 22.30 avrà inizio il corso per utilizzo del defibrillatore, che avrà validità AREU per 2 anni. Il corso avrà una durata di 5 ore, suddivise in 2 di teoria (25/01) e 3 di pratica, nelle date e negli orari qui elencati:

• Sabato 26/01 dalle 08.00 alle 11.00
• Sabato 26/01 dalle 11.30 alle 14.30
• Lunedi 28/01 dalle 20.00 alle 23.00
• Mercoledi 30/01 dalle 20.00 alle 23.00
• Venerdi 01/02 dalle 20.00 alle 23.00
• Sabato 02/02 dalle 08.00 alle 11.00
• Sabato 02/02 dalle 11.30 alle 14.30

Chi fosse interessato, anche solo per chiarimenti, contatti via email, inviando nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, email personale (email deve essere una per partecipante). Per avere la certificazione, che arriverà via email, serve essere maggiorenni. Possibilità di partecipare gratuitamente (solo a titolo informativo, no certificato) alla serata del 25 gennaio.

Le iscrizioni si chiudono al 20 gennaio

Per info: continidavide74@gmail.com

 

dote sport 2018

Dote Sport 2018

La Dote Sport è un contributo per sostenere i costi sostenuti per le attività sportive dei minori di età compresa fra 6 e 17 anni compiuti o da compiere entro il 31/12/2018.

Le attività devono:

  • prevedere il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;
  • avere una durata continuativa di almeno sei mesi;
  • essere svolte da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte ai registri Coni e/o CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive Paralimpiche, Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche, Discipline Sportive Paralimpiche, Discipline Sportive Associate Paralimpiche o da soggetti gestori di impianti società in house (a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi.

Sono comprese le associazioni benemerite riconosciute dal Coni.

La Dote Sport 2018 è destinata ai nuclei familiari:

  • in cui almeno uno dei due genitori (o tutore/genitore affidatario), sia residente in modo continuativo da almeno 5 anni in Lombardia, alla data di scadenza del Bando(31/10/2018);
  • che alla presentazione della domanda siano in possesso di un indicatore ISEE non superiore a € 20.000,00 o non superiore a € 30.000,00, nel caso di nuclei familiari in cui è presente un minore diversamente abile.

La Dote Sport è un rimborso, delle spese sostenute dalle famiglie nel periodo settembre 2018 – giugno 2019, per l’attività sportiva dei minori.

Ciascuna famiglia potrà beneficiare di una sola Dote, del valore minimo di 50 euro e massimo di 200 euro.

Nei casi di nuclei familiari con più di 3 minori, sono assegnabili un numero massimo di 2 Doti.

Nessuna limitazione al numero di doti è prevista in caso di nuclei familiari con un minore diversamente abile.

La domanda di Dote Sport può essere presentata da uno dei genitori o dal tutore (in possesso di apposita documentazione legale) conviventi con il minore, a partire dalle ore 12:00 del 17/09/2018 fino alle ore 16:30 del 31/10/2018.

La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso l’applicativo SIAGE messo a disposizione da Regione Lombardia, collegandosi al sito: www.siage.regione.lombardia.it.

Per informazioni relative al bando:
dotesport@regione.lombardia.it
Ufficio Sport Comune di Vedano Olona 0332 867790
Dote Sport 2018 Regione Lombardia

 

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL CAMPO SPORTIVO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL CAMPO SPORTIVO PRESSO IL CENTRO SPORTIVO DI VIA N. BIXIO A SEGUITO DI PRESENTAZIONE DI PROPOSTA GESTIONALE AI SENSI DELL’ART. 15 COMMA 6 DEL D.L. 185/2015.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
In esecuzione della Deliberazione G.C. n. 54 del 03.05.2018, questa Amministrazione intende svolgere una indagine di mercato per acquisire manifestazioni d’interesse a partecipare alla
eventuale procedura di selezione per l’affidamento in concessione della gestione dell’impianto sportivo di Via N. Bixio a partire dall’1.07.2018.

I soggetti interessati possono presentare apposita manifestazione d’interesse della concessione in oggetto compilando preferibilmente il modello allegato A, qui accluso, (corredato di fotocopia non autenticata e nitida in corso di validità del soggetto sottoscrittore) entro il giorno 25/05/2018 alle ore 12,00 tramite posta certificata all’indirizzo comune.vedano-olona@legalmail.it.

E’ ammesso inoltre il recapito a mezzo posta o corriere o a mano al seguente indirizzo: Comune di Vedano Olona – Piazza San Rocco n. 9 – 21040 Vedano Olona (VA), ad esclusivo rischio del committente, ove per qualsiasi motivo essa non giunga in tempo utile a destinazione.

Scarica qui l’avviso completo.

Modello A.

Planimetria centro sportivo

Siamo pari! Lo sport: uno strumento per la parità

Eos e Regione Lombardia presentano
Siamo pari! Lo sport: uno strumento per la parità
 
Corso di formazione per allenatori e sportivi tenuti da Sport Più
 
12 Marzo: Cosa sono gli stereotipi di genere
 
19 Marzo: Violenza di genere: iniziamo a conoscerla
 
26 Marzo: Lo sport come strumento di prevenzione
 
9 Aprile: Sport e parità, costruiamo insieme una strategia di intervento
 
ORE 20.30
 
12-19 marzo e 9 aprile c/o Informagiovani Varese via Como 21
26 marzo Palestra Scuola Dante Varese, via Morelli 8
 
Progetto realizzato nell’ambito dell’iniziativa regionale
“Progettare la parità in Lombardia – 2017”

Bando Dote Sport 2017

Bando Dote Sport 2017

La Dote Sport è un contributo per sostenere i costi sostenuti per le attività sportive dei minori di età compresa fra 6 e 17 anni compiuti o da compiere entro il 31/12/2017.
Le attività devono:
prevedere il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;
– avere una durata continuativa di almeno sei mesi;
– essere svolte da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte ai registri Coni e/o CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive Paralimpiche, Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche, Discipline Sportive Paralimpiche, Discipline Sportive Associate Paralimpiche o da soggetti gestori di impianti società in house (a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi.
Sono comprese le associazioni benemerite riconosciute dal Coni.
La Dote Sport 2017 è destinata ai nuclei familiari:
– in cui almeno uno dei due genitori (o tutore), sia residente in modo continuativo da almeno 5 anni in Lombardia, alla data di scadenza del Bando(31/10/2017);
che alla presentazione della domanda siano in possesso di un indicatore ISEE non superiore a € 20.000,00 o non superiore a € 30.000,00, nel caso di nuclei familiari
– in cui è presente un minore diversamente abile.
La domanda di Dote Sport può essere presentata da uno dei genitori o dal tutore (in possesso di apposita documentazione legale) conviventi con il minore, a partire dalle ore 12:00 del 18/09/2017 fino alle ore 16:00 del 31/10/2017.
La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso l’applicativo SIAGE, messo a disposizione da Regione Lombardia, collegandosi al sito: www.siage.regione.lombardia.it.
Per poter accedere al servizio è necessario essere registrati e validati a sistema, come meglio specificato nel bando allegato.
Per ogni informazione relativa al bando è possibile scrivere a dotesport@regione.lombardia.it.
Sono attivi, inoltre, i numeri verdi:
– 800 318 318 dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00;
– 800.131.151 per l’assistenza informatica, dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00.

SCIESOPOLI EBRAICA BIKING RIDE

GIOVANNI BLOISI
Ciclista della Memoria

SCIESOPOLI EBRAICA BIKING RIDE
Da Varano Borghi (VA) a Yad Vashem
Marzo-Aprile 2017

PROGETTO
Giovanni Bloisi, il ciclista della Memoria di Varano Borghi (VA), dopo avere percorso l’Italia e l’Europa raggiungendone i Luoghi della Memoria, da quelli della Shoah a quelli delle Grandi guerre del Novecento, progetta adesso, insieme al Comitato per la Memoria di Sciesopoli Ebraica (1945-1948), di realizzare un
viaggio che, attraverso altri luoghi legati alla persecuzione e alla rinascita degli ebrei dopo la Shoah, lo porterà dall’Italia in Israele, a Yad Vashem e fino a Tze’elim, il kibbutz realizzato dai Bambini di Selvino che erano stati ospitati nella ex colonia di Sciesopoli. A Sciesopoli di Selvino (BG), tra il 1945 e il 1948, 800
bambini ebrei, orfani, reduci dai campi di concentramento, devastati nel corpo e nello spirito, furono accolti e riportati alla vita, al sorriso, allo studio. Questo fu possibile grazie alla solidarietà e all’accoglienza espresse nei loro confronti dalle forze della democrazia e dell’antifascismo.

GIOVANNI BLOISI
Giovanni Bloisi, ciclista della Memoria, viaggiatore solitario, da decenni viaggia all’interno della storia del Novecento vistando i Luoghi della Memoria della Shoah e della Seconda guerra mondiale di tutta Europa, per portare la sua testimonianza di pace. Viaggia da solo, armato soltanto di bicicletta, tenda, sacco a pelo, fornello e bandiera della pace.

Guarda le tappe del viaggio