AVIS COMUNALE DI VEDANO OLONA OdV: Note relative al percorso di verifica dell’idoneità alla donazione di plasma iperimmune anti SARS-CoV-2 e per le successive donazioni

AVIS COMUNALE DI VEDANO OLONA OdV: Note relative al percorso di verifica dell’idoneità alla donazione di plasma iperimmune anti SARS-CoV-2 e per le successive donazioni

  • Chi é interessato, anche se non é un donatore periodico di sangue ed emocomponenti (il progetto é rivolto a tutti i soggetti convalescenti da COVID-19), chiama il Servizio Trasfusionale (SIMT) di Varese (0332.278240, dalle 8:00 alle 13:00, ogni giorno); oppure puo contattare la segreteria AVIS presso il SIMT (0332.393304, di massima dalle 9:00 alle 19:00, dal lunedi al venerdi) o inviarle mail (avis.sovracomunale@asst-settelaghi.it) con i propri dati anagrafici ed i risultati dei tamponi che vengono poi inoltrati al SIMT;
  • il SIMT annota i dati di contatto e la documentazione;
  • l’interessato viene richiamato da un medico del SIMT per un primo appuntamento durante il quale si eseguono la_valutazione anamnestica e clinica e gli esami e i test per la verifica di idoneita con riferimento ai prioritari e tassativi criteri di sicurezza trasfusionale (indicati dalla normativa vigente per i donatori di sangue ed emocomponenti – Decreto Ministero della Salute del 2.11.2015) e applicando, in aggiunta, i criteri di valutazione previsti dal programma regionale di raccolta del plasma iperimmune anti SARS-CoV-2;
  • nel corso del primo appuntamento viene spiegata la procedura e viene proposto il consenso informato e il consenso al trattamento dei dati personali;
  • ricevuto l’esito degli esami necessari, se il medico del SIMT conferma l’idoneita si fissano due appuntamenti nell’arco di un mese per due donazioni di plasma mediante aferesi (procedura uguale a quella effettuata per i donatori periodici volontari di sangue ed emocomponenti) con un intervallo minimo tra due donazioni successive di almeno 14 giorni;
  • se la concentrazione di anticorpi anti SARS-CoV-2 permane elevatae il soggetto é disponibile a donare ancora, si puO proseguire con le donazioni, sempre nel rispetto delle indicazioni trasfusionali di sistema.