5 x MILLE: SPENDIAMOLI INSIEME!

Anche quest’anno viene data l’opportunità ai cittadini vedanesi di scegliere in prima persona e in assoluta trasparenza quale progetto andrà sostenuto con il finanziamento che il Comune ha ricevuto nell’anno 2021 dal 5xmille: la cifra pervenuta è di € 4.659,03.

Si potrà dare, fino al 10/05/2022, una sola preferenza ad una lista di progetti al sondaggio raggiungibile con questo link https://forms.gle/DdvJ7Hxq6T3GM5Nf9 e partecipare poi all’evento in cui si deciderà quale progetto finanziare tra i 4 risultati più votati.

La scelta sarà tra questi progetti:
– progetto educativo per disagio pre-adolescenti e adolescenti, in rete con le risorse del territorio (tra cui Scuola, Parrocchia, Associazioni sportive)
– percorsi di sostegno pedagogico a favore di famiglie con minori
– progetto affettività rivolto a minori, in collaborazione con la scuola
– teleassistenza domiciliare e telecompagnia per anziani e disabili
– interventi assistenziali per situazioni di emergenza
– arredamento Centro Aggregazione Giovanile
– giochi in legno per Asilo nido

Ricordiamo che:
il 5xMille non è una tassa aggiuntiva, ma una quota IRPEF che invece di essere incassata direttamente dallo Stato può essere assegnata al Comune di residenza e finalizzata ad attività sociali.
il 5 x 1000 NON costa nulla ai cittadini perché non è una tassa in più, e non sostituisce l’otto per mille (che è un’altra cosa).
– destinare il 5 x 1000 al Comune di Vedano Olona è facile: basta apporre una firma sul modello preposto in sede di dichiarazione dei redditi nel riquadro con la scritta “Sostegno alle attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente”.

Con il contributo dei vedanesi negli scorsi anni:
– è stato acquistato un automezzo per area servizi alla persona attrezzato trasporto disabili
– messo a punto un servizio di telesoccorso e telecontrollo
– coperte le spese di messa in strada automezzo omologato per la consegna pasti al domicilio donato dal Centro Anziani all’area servizi alla persona
– borse lavoro persone in carico al nucleo inserimento lavorativo
– effettuata collocazione di un defibrillatore presso il Parco Fara Forni
– attivato il progetto “Angelo Civico”
– acquistati nuovi arredi per Centro Giovani
– attrezzato l’Asilo Nido di struttura per ricovero giochi esterni e fornito nuovi giochi
– installato il “calisthenics” al Parco Fara Forni.