Far viaggiare all’estero un minore con accompagnatore

Un minore di anni 14 cittadino italiano può viaggiare all’estero solo se accompagnato da uno dei genitori o da altro accompagnatore autorizzato dai genitori stessi o da una compagnia di trasporto.

Qualora il minore viaggi con altra persona o venga affidato ad una compagnia di trasporto, i genitori devono richiedere la dichiarazione di accompagnamento alla Questura di Varese.  La Questura provvederà al rilascio dell’autorizzazione che riguarderà solo lo specifico viaggio che dovrà avvenire entro sei mesi.

Nel caso il minore venga affidato alla compagnia di trasporto, prima di acquistare il biglietto i genitori si devono accertare che la compagnia accetti di accompagnare il minore.

Per ulteriori informazioni si rinvia al seguente articolo: https://questure.poliziadistato.it/it/Bergamo/articolo/12545b212079561b2768825813

La richiesta della dichiarazione di accompagnamento va inserita online, previa registrazione, sul sito https://www.passaportonline.poliziadistato.it/.

Successivamente la Questura invierà all’indirizzo email indicato in fase di registrazione la comunicazione per il ritiro del documento.

Si vedano le istruzioni allegate: INSERIMENTO RICHIESTA DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO