TERZO BANDO A SPORTELLO PER INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE PRIVE DEL SOSTEGNO FAMILIARE “DOPO DI NOI” LN. 112/2016

Dopo Di Noi

TERZO BANDO A SPORTELLO PER INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE PRIVE DEL SOSTEGNO FAMILIARE “DOPO DI NOI” LN. 112/2016

L’Ufficio di Piano dell’Ambito Distrettuale di Tradate – ai sensi della DGR 7 giugno 2017 n.6674, in esecuzione di quanto approvato dall’Assemblea dei Sindaci in data 21.09.2017 emana il presente avviso.

DECORRENZA:
La presentazione delle domande avverrà dal momento della pubblicazione del presenta bando e fino ad esaurimento delle risorse. Le domande saranno registrate e valutate in base all’ordine cronologico di presentazione; le risorse saranno quindi assegnate ai progetti valutati positivamente sulla base dell’ordine cronologico di presentazione e fino a esaurimento dei fondi disponibili.

DESTINATARI
Persone con disabilità grave:
• non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità
• ai sensi dell’art. 3, comma 3 della Legge n. 104/1992, accertata nelle modalità indicate all’art. 4 della medesima legge
• con età: 18/64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno.
• prive del sostegno familiare

I beneficiari dei sostegni previsti dal presente bando non devono presentare comportamenti auto/eteroaggressivi ovvero condizioni di natura clinica e comportamentale che richiedono una protezione elevata

PRIORITÀ DI ACCESSO
• persone con disabilità grave mancanti di entrambi i genitori, con priorità ai disabili privi di risorse economiche reddituali e patrimoniali, che non siano i trattamenti percepiti in ragione della condizione di disabilità;
• persone con disabilità grave i cui genitori, per ragioni connesse all’età ovvero alla propria situazione di disabilità, non sono più nella condizione di continuare a garantire loro nel futuro prossimo il sostegno genitoriale necessario ad una vita dignitosa;
• persone con disabilità grave, inserite in strutture residenziali dalle caratteristiche molto lontane da quelle previste dal DM
• cluster d’età e limitazioni dell’autonomia che verranno di seguito indicati nei singoli sostegni

ALLEGATI