BANDO SICUREZZA URBANA – AVVISO PUBBLICO – 2° AVVISO

BANDO SICUREZZA URBANA – AVVISO PUBBLICO – 2° AVVISO

Con riferimento al bando per l’assegnazione di contributi a fondo perduto per lo sviluppo e il miglioramento della sicurezza urbana sul territorio comunale – Delibera n.19 del 15/02/2018 si comunica che i termini di cui all’articolo 9 lettera d e f sono ulteriormente sospesi fino al 6 giugno 2018.

Quanto sopra ai fini della verifica dei requisiti da parte dei soggetti beneficiari.

Condividi su:

BANDO ALLOGGI ERP CANONE MODERATO: Appartamento 6 – Primo Piano ideale per nuclei familiari da 4 persone in su. Mq. 89

BANDO ALLOGGI ERP CANONE MODERATO
VEDANO OLONA

dal 23 APRILE all’ 8 GIUGNO 2018

Bando di assegnazione per la formazione della graduatoria valevole ai fini dell’assegnazione in locazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica – E.R.P. – a canone moderato

Appartamento 6 – Primo Piano

ideale per nuclei familiari da 4 persone in su.
Mq. 89

soggiorno/cucina
2 camere
Servizi

Che cos’è il CANONE MODERATO?
Si tratta di un tipo di locazione che si rivolge prevalentemente ai cittadini che possiedono una maggiore capacità economica rispetto al limite massimo per l’accesso al canone sociale ma che comunque non sono in grado di sostenere il canone di libero mercato.
I cittadini interessati a presentare la domanda di partecipazione al bando di assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica sono invitati a presentarsi entro l’ 8/06/2018 presso il PALAZZO COMUNALE DI VEDANO OLONA – AREA SERVIZI ALLA PERSONA Piazza San Rocco n. 20

ORARI:
Lunedì: dalle ore 17.00 alle ore 18.00
Mercoledì: dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Venerdì: dalle ore 10.00 alle ore 12.00

PER INFORMAZIONI: Ufficio Servizi alla Persona
Tel. 0332 867760 – E-mail servizi-sociali@comune.vedano-olona.va.it

 

Condividi su:

PREVENIRE FURTI E TRUFFE

L’Assessorato alla Sicurezza e Polizia Locale in collaborazione con CGIL SPI Tradate e AUSER Vedano Olona organizzano l’incontro pubblico informativo

PREVENIRE FURTI E TRUFFE

Giovedì 31 maggio – ore 21.00

Sala Consiliare di Villa Aliverti
Piazza San Rocco – Vedano Olona
• Controllo del Vicinato: consolidamento e sviluppi futuri, uno sguardo d’insieme sui risultati del progetto a Vedano Olona
• Truffe e raggiri: consigli e buone pratiche da mettere in opera
• La Sicurezza Urbana sul territorio comunale, investimenti e prospettive di crescita.
Interverranno:
• Gianfrancesco Caccia, fondatore dell’Associazione Nazionale e del progetto “Controllo del Vicinato” in Italia;
• Nadia Ghiringhelli, Commissario Capo della Polizia Locale di Vedano Olona;
• Giorgio Saporiti, Segretario Provinciale del SILP – Sindacato Polizia di Stato;
• Giampietro Camatta Segretario Spi Cgil di Tradate;
• Gruppi di Lavoro dei Coordinatori Cdv di Vedano Olona.
La serata sarà introdotta e moderata
dal Sindaco del Comune di Vedano Olona, Cristiano Citterio e dal Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza Vincenzo Orlandino.
DATA L’IMPORTANZA DEGLI ARGOMENTI
LA CITTADINANZA è INVITATA A PARTECIPARE
Per info: POLIZIA LOCALE
Tel. 0332-867740 – polizia-locale@comune.vedano-olona.va.it

 

Condividi su:

CONSULTA RIFIUTI – Giovedì 31/05/2018

CONSULTA RIFIUTI

Il giorno Giovedì 31/05/2018 alle ore 21.00 si terrà un incontro pubblico presso l’Aula Studio piano terra Villa Fara Forni – accesso da via Fara Forni 1

L’ordine del giorno della riunione sarà il seguente:

– Approvazione verbale seduta del 12/05/2018

– Costituzione consulta rifiuti

La consulta sarà così costituita:

n. 1 cittadini rappresentanti dei residenti in zona careno

n. 1 cittadini rappresentanti degli industriali zona PIP via careno

n. 1 rappresentante di commercianti e artigiani

n. 1/3 rappresentanti della cittadinanza

Parteciperanno inoltre come membri di diritto:

_ un rappresentante dell’Amministrazione comunale,

_ un rappresentante dell’Ufficio Tecnico,

Le modalità di costituzione della consulta saranno le seguenti: nel corso della riunione i cittadini vedanesi presenti, in rappresentanza delle categorie sopra enunciate, potranno candidarsi, presentandosi ed illustrando il proprio interesse e la motivazione alla propria candidatura.

In caso di eccedenza del numero dei candidati si procederà a votazione da parte dei presenti per ogni categoria. Risulteranno eletti i candidati con il maggior numero di preferenze. Ogni elettore può indicare al massimo due preferenze. La votazione, se necessaria, sarà coordinata da un rappresentante dell’ufficio tecnico, che redigerà il verbale dell’incontro.

Una volta istituita la consulta rifiuti questa autonomamente, procederà a redigere un proprio codice di autodisciplina e nominare il presidente ed il vice presidente, nel corso della prima seduta convocata dall’amministrazione comunale


Condividi su:

CONSIGLIO COMUNALE

CONSIGLIO COMUNALE

SEDUTA DEL 30/05/2018 ORE 21.00

Ai sensi dell’art. 50, comma 2, del D.L.vo 18 agosto 2000 n. 267, nonché degli artt.
37 e 59 del vigente Statuto Comunale, si dispone la convocazione del Consiglio Comunale per il giorno 30/05/2018 alle ore 21.00, in sessione Ordinaria, di prima convocazione, presso Villa Aliverti, al fine di trattare il seguente ordine del giorno:
 
OGGETTO ALL’ORDINE DEL GIORNO
Proroga validità documento di piano del PGT fino all’adeguamento
della pianificazione regionale e provinciale ai sensi dell’art. 5,
comma 5, della Legge n. 12 dell’11.03.2005 e s.m.i. con modifiche
di cui alla L.R. 28.11.2014 n. 31, modificata dall’art. 1, comma 1,
L.R. n. 16/2017.
Variazione al Bilancio 2018/2020 esercizio 2018.
Condividi su: